DOTT.SSA GIULIA DABENE

NEUROPSICOMOTRICISTA DELL'ETA' EVOLUTIVA

 

Giulia Dabene

Da aprile 2016 lavoro come libera professionista presso il mio studio, in via Fiume 11 a Nizza Monferrato.

Ho sempre avuto la passione per i bambini, fin da piccola mi piaceva occuparmi e giocare con loro, facendo l’animatrice in alcuni centri estivi questa passione si è fortificata sfociando poi nella scelta di andare a studiare al Ospedale Giannina Gaslini, per poter trasformare la mia passione in un lavoro.

gioco con giulia 7

Durante gli anni dell’università ho svolto diversi tirocini e partecipato ad alcuni convegni in numerose strutture come:

  • Reparto di Neuropsichiatria del Gaslini seguendo le maestre della struttura;
  • 3 mesi all’interno dell’ asilo nido “Villa Savoretti”, Boggiano, Chiossone, ASL 4 a Rapallo, Reparto di Neuropsichiatria al Gaslini seguendo gli psicomotricisti del reparto, Cooperativa SABA e ASL 3 consultorio di Quarto.

Presso l'Istituto Chiossone ho svolto lo studio correlato alla tesi: “Lo sviluppo psicomotorio nel bambino prescolare ipo e non vedente: osservazione, valutazione e creazione di un piano riabilitativo  individualizzato”.

Partecipazione a diversi convegni tra i quali:

  • Disabilitá complesse: update assistenziale e tecnologie avanzate, Gaslini 2011;
  • Attualitá sulla dislessia. Come conoscerla e come trattarla, a Genova il 17 maggio 2011;
  • La figura del TNPEE e i diversi ambiti di intervento, Rapallo 26 novembre 2011;
  • I saperi del corpo associazione ANUPI, Riva del Garda 16/17/18 marzo 2012;
  • Il neonato a rischio neurologico problematiche a breve e lungo termine, a Varazze 21 aprile 2012;
  • Disturbi di sviluppo: dalla nosografia all'intervento riabilitativo ,a Roma 6/7 dicembre 2012.

Ho conseguito la laurea abilitante presso Ospedale Giannina Gaslini, nel novembre 2013.

Subito dopo la laurea ho lavorato da dicembre 2013 a novembre 2015 presso un asilo nido privato in Nizza Monferrato. Ho aperto il mio studio di Neuropsicomotricità il 9 aprile del 2016, ora svolgo la mia professione come libero professionista, collaborando con alcuni asili, professionisti della zona e da settembre 2016 partiranno altre collaborazioni con alcuni centri specializzati della zona.

Corsi:

  • Corso Teorico – Pratico: Le abilità cognitive Visuospaziali in Età Prescolare” (Milano, 3 -4 Marzo 2017)
  • Corso: “La Disprassia in età evolutiva” : Definizione e Presupposti teorici di riferimento rispetto ad un modello di valutazione e terapia. (Torino, 27 – 28 Febbraio 2017) 
  • Corso : Il sistema di comunicazione per scambio di immagini IL PECS (Asti, 8 luglio 2016) PAIDEIA srl
  • Corso di Formazione Base: L’intervento educativo nell’autismo: Dalla gestione dei comportamenti problema all’insegnamento delle abilità comunicative e di interazione sociale (Asti 24, 25,26 giugno 2016; Trovamici Via Monti 35)
  • Corso Online: Interpretazione del disegno Infantile (aprile 2016)
  • Corso di Formazione per tecnici dell’analisi comportamentale applicata per il trattamento dei disturbi dello sviluppo; focus su autismo. (Torino dal 3 al 7 Febbraio 2016) 
  • Partecipazione al corso di “PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO”  consegnato da Formazione Sanitaria Piemonte (FormInLife) (dicembre 2015)

LO STUDIO

Lo Studio di Neuropsicomotricità si trova a Nizza Monferrato in via Fiume 11 ( la via del supermercato Unes), ampio parcheggio a pochi passi.

20160518 113221

LE STANZE
La stanza di ingresso è adibita all’accoglienza dei genitori e dei bambini, con una piccola area a loro dedicata, con alcuni giochi e materiale per disegnare. In altre occasioni la sala viene adibita a laboratorio per le mamme o sala per incontri.

20160713 154432

La stanza di psicomotricità invece è la stanza dove si svolgono i trattamenti individuali o i piccoli gruppi.
La stanza si suddivide in due aree la zona morbida, dove troviamo la tenda, i cuscini, alcuni peluches, costruzioni morbide, il tappeto e la vasca delle palline. Questa zona è adibita al gioco senso motorio e simbolico, ad attività di rilassamento. Poi c’è l’area con il tavolino e le sedie dove si svolgono altri tipi di attività, come attività di potenziamento della motricità fine, manipolazione, attenzione e memoria.
Infine nel bagno è stato appena installato un fasciatoio per i più piccolini.

FaLang translation system by Faboba

Questo sito utilizza cookies anche sviluppati da terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.