I RIFLESSI DEL NEONATO

Cosa sono? 

Sono reazioni invonlontarie del neonato.

Poichè il sistema nervoso è ancora in fase di maturazione, sono assolutamente normali, sono presenti dalla nascita e scompaiono nei primi mesi di vita, alcuni possono persistere entro l'anno di età.

Sono importantissimi poichè la loro assenza o il loro prolungarsi nel tempo sono segnali di un problema a livello neurologico.

fotografo di neonati 01 mebzc66dzarbq2l6p8jkgrgt29uefhr9uk36ivem4c

ecco quali sono:

RIFLESSO DI PRENSIONE (GRASPING): quando viene stimolato il palmo del bambino con un dito, si genera una reazione di presa a pugno senza flessione del pollice. La prensione è così forse che si può sollevare il bambino per pochi istanti dal piano dove è coricato. 

Il riflesso comincia a diminuire intorno ai 4 mesi, tra i 9 e 10 mesi scompare, poichè subentra la capacità di rilassamento volontario.grasping

 

IL RIFLESSO DI MORO (o DI ABBRACCIO): sollevando per pochi cm il bambino dal cuscino prendendolo sotto la schiena e rilasciandolo poi bruscamente si scatenano due risposte riflesse:

  • si manifesta una brusca estensione e abduzione delle braccia
  • il bambino allarga le dita a ventaglio e le braccia descrivono un cerchio (come se fosse un abbraccio), poi il bambino si rilassa e ha la reazione di pianto.

Il riflesso scompare entro i 6 mesi di vita.

moro

 

IL RIFLESSO DI SUZIONE E DEGLUTIZIONE: se si sfiora l'angolo della bocca, il bambino ruoterà la testa in direzione dello stimolo (ricerca), le labbra e la lingua si avvicinano allo stimolo, successivamente la lingua si ritira, le labbra si chiudono e avviene la suzione.

QUESTO RIFLESSO E' IMPORTANTISSIMO PERCHE' E' ALLA BASE DELL'ALIMENTAZIONE.

La prima fase del riflesso (ricerca) scompare intorno ai 3 / 4 mesi, il riflesso di suzione invece tra i 10 e 11 mesi (può ancora comparire durante il sonno leggero), infine il riflesso della deglutizione non scompare poichè diventa definitivo.

 suzione

 

IL RIFLESSO DI RADDRIZZAMENTO: tenendo il bambino sotto le ascelle in posizione verticale e assicurandosi che le piante dei piedi siano ben appoggiate a terra, compare un movimento che interessa tutte le articolazione del bambino che lo portano ad estendere e raddrizzare arti inferiori e tronco.

Il riflesso scompare nei primi 3 mesi.

1

IL RIFLESSO DI DEAMBULAZIONE: (collegato al riflesso di raddrizzamento) il bambino tenuto eretto, con le piante ben appoggiate al piano, leggermente inclinato in avanti, flette ed estende le gambe come se dovesse marciare.

Il riflesso scomapre verso i 2 mesi di vita

 riflesso neonato raddrizzamento

RIFLESSO TONICO ASSIMETRICO DEL COLLO: la reazione si scatena con la rotazione laterale della testa del neonato posto supino che determina una variazione del tono degli arti superiori con l'estensione della faccia e flessione della nuca.

Questo riflesso scompare nelle prime settimane.

 riflesso tonico asimmetrico del collo neonato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RIFLESSO DI PRENSIONE (GRASPING): 

FaLang translation system by Faboba

Questo sito utilizza cookies anche sviluppati da terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.